SWITCH O SPLITTER HDMI, 1080p, 1.4 o 2.0?


Ci sono diverse versioni di HDMI, e come spesso accade nasce un po’ di confusione. In particolare nel caso di HDMI visto che esistono diverse sigle identificanti la stessa cosa, alcune obsolete altre nuove, con delle sigle che, in parallelo, definiscono lo stesso standard, e dei sinonimi che vengono usati nel linguaggio popolare per definire più standard che invece sono diversi.

Si potrebbe semplificare un po’:

In generale per quanto riguarda switch o splitter HDMI al momento attuale comunemente possono essere conformi a 3 standard:
1080p
4Kx2K 30Hz 1.4
4Kx2K 60Hz 2.0

 

Riportiamo un semplice schemino, partendo dalla risoluzione minore:

1080p
La versione HDMI di base. Se non viene specificato nulla sulla scatola o nella documentazione di solito ci si riferisce a questa versione HDMI.
Sinonimi: Full HD, FHD, HD, High Definition
Alcune definizioni sono eclatanti, come High Definition, ma rimane un 1080p.
In effetti almeno qui non c’è una gran possibilità di errore, se non viene specificato nulla, ma solo HDMI, la maggior parte delle volte ci si riferisce al 1080p.

 

Ora la parte più importante:

HDMI 4Kx2K attualmente ce ne sono due versioni,

HDMI 4Kx2K 30 Hz 1.4
e
HDMI 4Kx2K 60 Hz 2.0
Definito a volte come 4K, Ultra HD, Ultra-High Definition UHD

1.4 e 2.0. a volte le si trova come 4K, ma occorre specificare, possono essere a 30 HZ o a 60 Hz.

Sono effettivamente diverse, visto che hanno una parte del nome uguale, ma la differenza sta nella frequenza, 30 o 60 Hz, che ne determina lo standard HDMI 1.4 e HDMI 2.0.

La differenza tra HDMI 1.4 e 2.0 non sta tanto nella risoluzione, quanto nella banda. HDMI 2.0 può trasferire fino a 18 Gbps, HDMI 1.4 arriva fino a 10.2 Gbps. Differenza magari non troppo visibile nei film, ma abbastanza utile nei giochi, visto che 1.4 arriva a 24 frame al secondo, mentre 2.0 arriva a 60 frame al secondo.

Quindi: nel valutare uno switch o uno splitter HDMI si deve assolutamente considerare la versione HDMI che supporta: 1080p, HDMI 1.4 o HDMI 2.0. La differenza di costo è notevole, tra uno switch HDMI 1080p e uno conforme allo standard HDMI 2.0 il costo è quasi triplo, ma anche le prestazioni sono diverse, considerando però che se si guardano film uno switch 1080p nella maggior parte dei casi svolgerà la sua funzione.